In evidenza

Kaos, il cane che salvava le persone

Kaos, il cane che salvava le persone

Kaos, il pastore tedesco che ha salvato molte persone ad Amatrice, Norcia e Campotosto (nel dopo terremoto dell’agosto 2016) è stato ucciso, avvelenato. E’ stato trovato nel giardino della sua casa a Sant’Eusanio Forconese (nell’Aquilano) dal suo amico (proprietario) addestratore Fabiano Ettorre. Le parole per commentare questo omicidio ci sarebbero ma non vogliamo utilizzarle perchè sarebbero in forte contrasto con l’amore verso il genere umano che Kaos ha messo in pratica. Troviamo invece le parole per esprimere dolore e per dire “basta” a questo insensato odio nei confronti degli animali. Rinaldo Sidoli, responsabile della comunicazione della Onlus Animalisti Italiani, ha detto che sarà presentata denuncia e verrà chiesto al Governo una legge che vieti la vendita i il commercio di veleni e di fitofarmaci se non con ricetta che renda rintracciabile l’acquirente. Kaos, grazie !...

Leggi

advertisement

Advertisement

Sostienici

Dona il 5x1000 all'Associazione zoofila Borgo Ticino Sostienici